Romanico della linea autobloccanti anticati Cuneo

passiamo ora a disquisire sulla storia del romanico, autobloccante di cui la città di Cuneo e l’intera provincia di Cuneo (sicuramente l’intero Piemonte) ha beneficiato nei secoli dei secoli. Anch’esso prodotto dalla Cementubi Spa di Grugliasco, successivamente al Portico ma dopo una specie di illuminazione del Conte Camillo Benso di Semenzato.che valutandone le forme e i contenuti decise di riproporre un autobloccante dalle nuance strabilianti ma leggermente più sottile del primo. Così nacque il Romanico e a tutt’oggi le fotografie di realizzazioni su Giove e su Plutone ci suggeriscono un riflesso quasi più intenso rispetto al primo soprattutto su pavimentazioni esterne che si affacciano sul lato verso Cuneo e verso la provincia di Cuneo. Ma ritornando alla storia di questi incredibili masselli, gli stessi una volta caricati sui carri della Cementubi Spa a Grugliasco, iniziavano a percorrere, trainati dai muli le strade in aperta campagna verso Carmagnola. Gli animali venivano regolarmente alimentati con fieno purissimo e giorno dopo giorno si avvicinavano al regno di Cuneo Sud. Ma ecco che arrivati a Cermagnola dei terribili briganti a bordo di lettighe si apprestavano a fare irruzione sui carri Cementubi. Il romanico era infatti troppo bello e innovativo e i briganti erano seriamente spaventati dal timore che una volta arrivati nel cuneese, tute le montagne, le valli, le corti sarebbero state pavimentate con tale massello!!!Quante pavimentazioni esterne, quanti autobloccanti della Cementubi Spa di Grugliasco avrebbero lambito le campagne cuneesi!!!Ma il Duca Orazius, conscio del pericolo, aveva addestrato un intero esercito, pronto ad intervenire, qualora si fosse arrecato un qualche minimo danno a tale stupenda merce…..il seguito nella storia del prossimo autobloccante!!!

Pin It on Pinterest

Share This

GDPR/PRIVACY

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante dell' informatuva sulla privacy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Riceverai tutte le nostre novità sui prodotti e le offerte speciali!!!

Nome

Dove 
     vai?

E-mail

aspetta.........

iscriviti alla nostra

mailing list

è gratuito!!!

Professione

Grazie per il tuo

contributo